Assisi – La Basilica di San Francesco d’Assisi

Info generali

La prima pietra venne posta dal pontefice Gregorio IX il 17 luglio 1228 l’indomani della canonizzazione di san Francesco, nel luogo in cui si eseguivano le esecuzioni capitali e venivano seppelliti i malfattori. Secondo la tradizione lo stesso Francesco, in punto di morte, indicò ai compagni questo come il luogo per la sua sepoltura.

La Basilica è composta di due chiese sovrapposte. Se la basilica inferiore, grave e oscura, invita alla penitenza e al silenzio prima di raggiungere la cripta dove sono conservate le spoglie del Poverello d’Assisi, la superiore è slanciata verso il cielo, ariosa e luminosa. Le due basiliche custodiscono importanti cicli pittorici dei maggiori artisti del tempo come Cimabue e Giotto.


Altre info

  • Orario: 
    • Mesi invernali (ora solare): chiesa superiore 8.30 – 18.00 (stop ingressi 17.45), chiesa inferiore 6.00 – 18.00.
    • Mesi estivi (ora legale): chiesa superiore 8.30 – 19.00 (stop ingressi 8.45), chiesa inferiore 6.00 alle 19.00.


Altri luoghi dello stesso percorso

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi