Perugia

Info generali

Perugia dispone di un immenso patrimonio artistico e culturale memoria del suo glorioso passato. Dal punto di vista francescano vi sono luoghi molto interessanti, in particolare:

  • L’area del mercato coperto e gli arconi al di sotto di piazza Matteotti, qui le fonti francescane collocano l’antica prigione del Sopramuro dove si ritiene che San Francesco fu tenuto prigioniero tra il 1202 e il 1203 dopo la battaglia di Collestrada. Da non perdere la magnifica vista su Assisi;
  • Piazza IV novembre fu probabilmente la cornice nella quale Francesco predicava ai perugini, anche se la magnifica Fontana Maggiore fu edificata più tardi;
  • La cattedrale di San Lorenzo fu rimaneggiata varie volte nei secoli. Al suo interno ospitò numerosi papi, tra i quali Papa Onorio III al quale Francesco chiese e ottenne l’Indulgenza Plenaria della Porziuncola. Si ritiene che qui venne approvata la canonizzazione di San Francesco nel 1228;
  • Il Convento di Monteripido fu donato, secondo le fonti, da un nobile perugino a Francesco. Certo è che il Beato Egidio, tra i primi compagni di San Francesco, passò qui buona parte della sua vita. Attualmente il convento ospita una fraternità francescana fortemente impegnata con i giovani. Da non perdere la visita alla magnifica biblioteca;
  • La Chiesa di San Francesco delle Donne è tra i più antichi insediamenti francescani in Italia. Oggi è sede del museo della tessitura artistica a mano intitolato a Giuditta Borzzetti;
  • La Chiesa di San Francesco al Prato fu Fondata dai francescani minori nel XIII secolo e fin dalla sua creazione s’impose alla devozione delle maggiori famiglie della città che vi costruirono i loro sepolcri facendola diventare il vero e proprio pantheon di Perugia. Nel corso del XIV secolo il convento fu sede di uno Studium assai celebre ove si formarono i papi Sisto IV e Giulio II. Al suo fianco si trova l’oratorio di San Bernardino, uno dei massimi esempi di arte rinascimentale a Perugia.

Altre info


Altri luoghi dello stesso percorso

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi