https://www.stradadifrancesco.it/wp-content/uploads/2018/04/header-itinerari-2.jpg

I luoghi Francescani

Sospertole/Casa Castalda – Parco del Monte Subasio

Il Monte è stato considerato sacro fin dall’antichità, quindi prima che venisse scelto da San Francesco. Un misticismo che nasce fin dalle popolazioni degli Umbri. Tra il 1205 e il 1206 il monte comincia a farsi presente nella vita francescana. Qui sorgono l’Eremo delle Carceri e numerosi luoghi sacri legati alla vita francescana.

Read more

Gubbio

La città è nota come la seconda patria di San Francesco, perché dopo aver rinunciato ai beni del padre, in questa comunità il pellegrino Francesco trovò accoglienza presso l’amico Giacomo Spadalonga. Numerosi gli episodi qui avvenuti, tra i quali spicca il miracolo dell’ammansimento del lupo.

Read more

Branca – Chiesa e Convento di San Francesco

Dal punto di vista francescano meritano attenzione i resti della casa della famiglia Spadalonga, dove Francesco trovò accoglienza dopo la rinuncia ai beni paterni.

Read more

Gualdo Tadino – Ss. Annunziata

Probabilmente fin dal 1238 i frati avevano un romitorio nella zona di Gualdo. Situato alle falde del Monte Serrasanta, a circa 600 m di altezza, in una zona isolata ricca di acque sorgive, il Convento si eleva nel luogo anticamente chiamato

Read more

Nocera Umbra – Fossato di Vico

Sul finire dell’estate del 1226 san Francesco passò da Nocera nel suo viaggio di ritorno ad Assisi. Nel suo ultimo viaggio fu scortato da un gruppo di cavalieri di Assisi e ogni anno in settembre si svolge la Cavalcata di Satriano per celebrare e ricordare l’episodio.

Read more

Sassoferrato – Chiesa di San Francesco

La costruzione di stile tardo romanico o romano gotico è situata nel rione Castello, la parte più antica della città. Secondo tradizione si vuole che la fondazione della Chiesa si debba proprio a S. Francesco nel 1225, o che comunque sia avvenuta nello stesso luogo dove predicò il Santo. La Chiesa conserva una delle più alte espressioni della pittura riminese del Trecento nelle Marche.

Read more

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi